Nel mese di novembre il Liceo sportivo (biennio) si è cimentato in un trekking culturale/storico attraverso la città di Casale, che aveva come focus “L’architettura industriale casalese”.

Grazie ad un’idea degli insegnanti di Scienze Motorie Bellatorre, Guaschino e Piovan e sotto la guida dell’espertissima presidentessa del CAI casalese Barbara Ravera, gli studenti hanno visitato in un primo tempo le strutture storiche dei cementifici casalesi (paraboloide, vagoni, centrale di pompaggio al Ronzone…) ,per passare poi al moderno (murales, video wall Buzzi Unicem, aula amianto Balbo).

I ragazzi durante il trekking hanno conosciuto la presidentessa AFEVA (Ass. Famiglie Vittime Amianto) Giuliana Busto che ha spiegato loro, il dolore delle tantissime famiglie casalesi che hanno avuto tra i propri cari, persone morte per mesotelioma.

Ulteriore testimonianza è stata data ai giovani studenti dalle allieve del Liceo Balbo che  coordinate dalla prof. Adriana Canepa hanno illustrato nell’Aula Amianto i riscontri negativi dell’amianto e la lotta nei tribunali delle famiglie colpite dallo stesso.

I docenti sperano fortemente che questo tour:  marna, cemento amianto possa sensibilizzare le menti dei giovani per non far cadere nell’oblio la tragedia casalese non ancora conclusa.